Steeven Salvat. L’arte e la natura

Talento, genio, tecnica e un numero spropositato di linee pari solo alle ore di lavoro. Making of.

The patience of a saint, the steady hand of a master-crafts person and the creativity of a remarkable artist. A fitting few lines to describe this incredibly self-taught French artist.”

Steeven Salvat è un rinomato illustratore e artista francese celebre per i suoi disegni altamente intricati e dettagliati a penna e inchiostro. Le sue creazioni fondono magnificamente elementi botanici e anatomici, dando vita ad un’estetica mozzafiato che è allo stesso tempo impressionante e unica. Le opere di Salvat mostrano una precisione incredibile, e la sua attenzione al dettaglio è senza pari nel mondo dell’arte. Grazie alla sua complessità, la sua arte rimane accessibile e alla portata di tutti, indipendentemente dallo sfondo culturale. È regolarmente esposta in gallerie e mostre in tutto il mondo, e il grande seguito che ha sui social media come Instagram attesta la sua vasta popolarità. La passione di Salvat per la sua arte è tangibile in ogni pezzo che crea, e la sua arte è una testimonianza della creatività e dell’arte che si possono ottenere attraverso la dedizione e il duro lavoro.

Una serie formidabile: ingranaggi e quadranti resi in intricati disegni di insetti tempestati di gemme.

Steeven Salvat Galdiathus lestourgis

Steeven Salvat crea intricati disegni in cui fonde la sua passione per la natura, la storia e la scienza, creando un’ode alla maestria artigianale eccezionale e alle case di lusso. Attraverso belle combinazioni di ingranaggi rotazionali, gioielli e vetri colorati, Salvat aggiunge un tocco di eleganza e sofisticatezza ai suoi insetti pesantemente adornati. La serie in corso di Salvat presenta carta per acquerello di 300 g/mq inzuppata in tè nero, con ogni pezzo elaborato individualmente con acquerello, inchiostro cinese e inchiostro bianco. “Il pezzo più piccolo mi ha richiesto più di 30 ore di lavoro, dipingendo e disegnando migliaia di linee nere con una penna Rotring di 0,13 millimetri,” scrive. L’artista sta attualmente lavorando su altri due insetti e ha in programma di esporre alcuni dei suoi insetti bellissimamente progettati a DDESSIN 2020. Il lavoro di Salvat è disponibile per l’acquisto sul suo negozio online, e i suoi seguaci possono seguire i suoi progressi tramite il suo account Instagram.

Condividi:

Altri Posts

Stephen Shore: a shot beyond “surfaces”.

Stephen Shore. Uncommon Places: The Complete Works Pubblicato per la prima volta nel 1982, il libro di Stephen Shore “Uncommon places” ha plasmato il paesaggio fotografico per oltre una generazione.

The Shape of Water.

Se è la bella a salvare la bestia L’immaginazione di Guillermo del Toro è fluida e in costante espansione, in grado di intrecciare temi, generi e territori narrativi apparentemente non

Shirin Neshat Malala Yousafzai archival ink on gelatin silver print on fibre based paper 2018

F like Faces.

Di volti che raccontano storie, ovvero l’arte sublime del ritratto. Il ritratto fotografico è una forma d’arte affascinante che cattura la vera essenza di una persona in un frame. Nella

Dorothea Lange La Storia in un volto Migrant Mother

Dorothea Lange. La Storia in un volto.

Dorothea Lange, Destitute Pea Picker, 1936. Image by © CORBIS L’indigente raccoglitrice di piselli. La fotografia iconica di Dorothea Lange “Madre migrante” è diventata il simbolo del costo umano della

Inviaci un Messaggio